Arcolegno | SERIE 80
infissi, finestre, falegnameria, legno,
15535
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15535,ajax_fade,page_not_loaded,,side_menu_slide_from_right,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

SERIE 80

Serie 80 è la finestra in legno progettata per il risparmio energetico e l'isolamento termo acustico degli edifici. Questo infisso, dotato di sezioni e vetrocamere maggiorate, contribuisce in maniera significativa all'isolamento passivo dell'involucro edilizio, coniugando caratteristiche tecnologiche e performanti alle linee estetiche più esigenti e ricercate.

Profilo

Il profilo della finestra Serie 80 è costituito da legno lamellare di elevata qualità a quadrupla lamella e realizzato a tripla battuta per una tenuta impeccabile. Sezione del telaio: 78x80 mm; sezione dell'anta: 78x90 mm.

Tipologie di apertura

Le aperture realizzabili sono:
• a battente,
• anta-ribalta,
• vasistas,
• bilico (orizzontale e verticale),
• alzante scorrevole,
• scorrevole complanare,
• a libro

Forme

Le forme di infisso realizzabili sono:
• in squadro,
• ad una o più pendenze,
• ad arco,
• oblò.

Verniciatura

Le vernici utilizzate sono esclusivamente resine all'acqua per evitare esalazioni di solventi chimici a discapito dell'ambiente e dell'utilizzatore. Il processo di verniciatura si compone delle seguenti fasi:
• Prima mano a doccia di impregnante conservativo antimufa e antitarlo.
• Seconda mano di fondo intermedio e successiva levigatura di rifinitura.
• Ultima mano di verniciatura a finire.

Ferramenta

Tutti i componenti garantiscono i massimi requisiti di sicurezza e durata. La ferramenta utilizzata è delle migliori aziende nazionali o europee, a seconda delle caratteristiche di apertura dell'infisso. Le maniglie montate di serie sono in alluminio dell'azienda HOPPE.

Guarnizioni

Il sistema presenta 3 guarnizioni di cui due termiche, inserite nel telaio, ed una di tipo acustico, posizionata nell'anta. Le guarnizioni sono in EPDM con elevata elasticità e resistenza all’abrasione, all’invecchiamento e all’esposizione agli agenti atmosferici anche in condizioni estreme (-40°C / +125°C).

Vetrocamera

Può essere montato un vetro a doppia o tripla camera, e con canalino a bordo caldo o freddo. Le diverse combinazioni di vetrocamera permette di ottenere valori di trasmittanza termica del vetro Ug che va da 1,0 a 0,4 w/(m²K). Per particolari esigenze ambientali si può raggiungere un abbatimento acustico di 45 dB.

Category
Finestre
About This Project